MANTRA

Mantra

(R. Rizzi)

 

Proteggimi dai demoni e dagli incubi degli uomini

Ipocriti e patetici,  si lustrano e ti ingannano

Tu guidami stravolgimi e dai pensieri miei ora separami

Nei secoli tu cercami io guarirò bruciandomi

 

Fai del mio tempo un brivido

Dai portami oltre i limiti

E poi ancor più in là

Perché mai tu mi tradirai

 

Li troverai nei vicoli e negli animi più viscidi

Tu madre scura affrontali nella tua luce avvolgimi

 

Fai del mio tempo un brivido

Dai portami oltre i limiti

E poi ancor più in là

Perché mai tu mi tradirai