L'UNIVERSO

L'Universo

(R. Rizzi)

 

Se guardo il cielo capisco che

Ciò che procura più dolore

Non ha alcun senso se quel che hai perso non c’e’

 

Come d’un lampo in questo caos

La vita inganna e smuove il sonno

Ma non mi arrendo cadendo ti rivedrò

 

Questo mistero paesaggio oscuro

Non sarà mai il mio riparo

Un cuore infranto e il fato scorre su noi

 

Se c’e’ ... Un perché.....

Nel suo confuso ordine

Può darsi un giorno , io forse lo troverò ...

 

Nell’universo,  nel  mare immenso

Per sempre io ti cercherò

Nell’universo del tuo rimpianto

Se tu mi pensi rivivo

Nell’universo fra me e te

Celeste suono irraggiungibile  

E l’universo come d’incanto

Chiama luce verso se

 

Se la tua mente si chiuderà

Non puoi accettare la sua realtà

E nel silenzio la notte cala tra noi

 

E non c’è  ...   Un perché

Un nuovo inizio qui con te

Ma sono certo  che un giorno ti rivedrò ...

 

Nell’universo,  nel mare immenso

Per sempre io ti cercherò

Nell’universo come d’incanto

Se tu mi pensi rivivrò  ... Nell’universo ...