INUTILE

Inutile

(R. Rizzi)

 

Tu che non capisci che odi il tuo passato

E rinneghi il tuo futuro

Tu che non conosci che non ti arrendi

Fatichi ad accettare quanto ora sembri, inutile

 

Tu che non comprendi galleggiando in superficie

Senza farti male 

Tu che ti entusiasmi nei tuoi giochi di potere

Per giustificare la tua realtà    

           

Ti perdi nel vuoto di un lungo respiro

Riflesso di un mondo che e’ falso davvero

 

Cosa si nasconde dietro quel sorriso

Di un indole ribelle

Sempre ti trasformi e non vuoi capire

Che per quanto più ti sforzi ogni gesto tuo e’, inutile

                

Ti perdi nel vuoto di un lungo respiro

Riflesso di un mondo che e’ falso davvero