CARICA PUNTA FUOCO

Carica punta fuoco

(R. Rizzi)

 

La forza che hai nel cuore lentamente scivola

Profondi sono i battiti del capolinea

Il mondo sta svanendo come le nostre lacrime

Non trovi più riparo nel suo disordine, eh allora ?!

 

Avanza fiero e forte oltre il tuo limite

L’angoscia che ti fotte non ti risparmierà

Il male ha le sue impronte sulla tua anima

E lui ti gira intorno e non si fermerà, eh allora ?!

 

Carica, punta, carica !

 

Ormai non hai più scelta, la strada e’ polvere

Stringi le mani al petto finché reagire non saprai

Se vuoi che in te risorga il lato tuo più forte

Non perder altro tempo, attacca e  tu riemergerai, eh allora ?!

 

Carica, punta,  carica, fuoco!